eventi nordic walking

Nordic Walking Concordia-Portogruaro

ATTIVITÀ ZONA CONCORDIA SAGITTARIA E PORTOGRUARO

SU RICHIESTA ATTIVITA’ E CORSI IN ALTRE LOCALITA’ LIMITROFE

Organizziamo corsi base per chi si approccia al Nordic Walking e corsi avanzati per i più esperti nell’area di Concordia Sagittaria, Portogruaro e su richiesta anche altre zone limitrofe.

L‘importante nell’attività fisica è la costanza, la nostra Associazione propone 4 appuntamenti settimanali.

I nostri referenti da contattare sono Vanni tel. 3421466728, Silvia tel. 3403362660 Istruttori della Scuola Italiana Nordic Walking e Fidal

La tecnica

Il nordic walking, o camminata nordica, è una camminata naturale alla quale viene aggiunto l’utilizzo funzionale all’avanzamento di due bastoncini, che hanno la funzione di creare un vincolo sul terreno, permettendo alle braccia di realizzare una spinta, coinvolgendo i muscoli di tutto il corpo.
Per utilizzare efficacemente i bastoncini per ottenere il massimo dei benefici, è fondamentale apprendere e mettere in pratica correttamente la tecnica.

La Scuola Italiana Nordic Walking per l’acquisizione della tecnica corretta ha sviluppato una progressione tecnico-didattica che prevede varie fasi di apprendimento attraverso i 3 fondamentali del NordicWalking.

  1. Piede e dinamica del cammino
  2. Bastoncini e arti superiori
  3. Carico-spinta-recupero

Piede e dinamica del cammino

Il piede costituisce l’interfaccia tra il terreno ed il corpo e da una prima protezione alle strutture sovrastanti, assorbe i contatti in sinergia con l’azione delle ginocchia, del bacino e della colonna vertebrale.

Nella dinamica del cammino il piede ha la triplice funzione di primo ammortizzatore (retropiede o tallone), stabilizzatore (pianta) e mezzo di propulsione (avanpiede), le azioni vengono unificate in sequenza attraverso l’azione della rullata.

Inoltre il piede ha anche una notevole funzione vascolare e per questo viene anche chiamato pompa periferica in quanto quando appoggiamo il tallone “schiacciamo” una parte molto ricca di vene profonde inducendo l’effetto di agevolare il ritorno venoso del sangue al cuore.

Bastoncini e arti superiori

I bastoncini sono il collegamento tra gli arti superiori ed il terreno che permette di “toccare il suolo” con le mani.

Prima di poter sfruttare l’appoggio fornito dai bastoncini, per arrivare un lavoro muscolare specifico durante la camminata, è necessario prendere confidenza con l’attrezzo, imparare a “sentire” come questo si rapporta con il terreno, quali sensazioni si ricevono a seconda di come viene utilizzato.

Allo stesso tempo, la mano va addestrata a gestire il bastoncino nelle sue diverse posizioni, attraverso l’azione delle dita mettendone in evidenza il ruolo e la diversa efficacia.

Introducendo il bastoncino, la catena che va dalla spalla al terreno viene a contenere tre punti intermedi di snodo:

  1. Gomito
  2. Polso
  3. Punto di aggancio del bastoncini con la mano.

La consapevolezza del movimento di questi snodi e della possibilità di gestirli attraverso l’intervento muscolare per adattarli e/o fissarli, aiuta l’allievo a meglio comprendere come applicare la forza per generare il carico sui bastoncini necessario per creare la spinta in avanti, in particolare va evidenziato il lavoro del muscolo tricipite brachiale che permette di estendere e fissare il gomito.

Carico-spinta-recupero

Nel cammino senza bastoncini l’arto superiore, raggiunto il punto massimo di avanzamento “cade” letteralmente verso il basso innescando il movimento oscillatorio all’indietro completamente libero. Il bastoncino ferma questa caduta poiché e ancorato al suolo. In altre parole il bastoncino crea un blocco che viene superato applicando una forza, quando ciò avviene possiamo dire che gli arti superiori sono stati integrati dinamicamente nello schema del cammino, agendo in coordinazione e sinergia con quelli inferiori, questa azione in cui arti sia gli arti inferiori che superiori sono coinvolti muscolarmente al fine di avanzamento è cio che caratterizza il Nordic Walking rispetto al solo cammino con l’ausilio dei bastoncini.

La respirazione corretta diventa importante sia per il consumo energetico che per la prestazione fisica. Abituare ed allenare, con una serie di esercizi, la respirazione significa migliorare complessivamente tutto il movimento del nordic walking e di conseguenza anche il proprio stato fisico.

TECNICHE AVANZATE
In questa fase si affrontano tutte le varianti alla tecnica del passo alternato, dalla tecnica di salita su diverse pendenze alla tecnica di discesa sopratutto per quanto riguarda l’uso corretto dei bastoncini.
Nelle tecniche avanzate inoltre, si conosceranno tutta quella serie di esercizi che si possono fare con i bastoncini, dallo strechting, al potenziamento, all’equilibrio, alla destrezza e ai giochi.
Il nordic walking nella sua veste più sportiva viene impiegato con la corsa, balzi e saltelli e tutte le altre varianti che rendono il lavoro con i bastoncini un vero e proprio allenamento atletico.

RESPIRAZIONE
La respirazione corretta diventa importante sia per il consumo energetico che per la prestazione fisica. Abituare ed allenare, con una serie di esercizi, la respirazione significa migliorare complessivamente tutto il movimento del nordic walking e di conseguenza anche il proprio stato fisico.

TECNICHE AVANZATE
In questa fase si affrontano tutte le varianti alla tecnica del passo alternato, dalla tecnica di salita su diverse pendenze alla tecnica di discesa sopratutto per quanto riguarda l’uso corretto dei bastoncini.
Nelle tecniche avanzate inoltre, si conosceranno tutta quella serie di esercizi che si possono fare con i bastoncini, dallo strechting, al potenziamento, all’equilibrio, alla destrezza e ai giochi.
Il nordic walking nella sua veste più sportiva viene impiegato con la corsa, balzi e saltelli e tutte le altre varianti che rendono il lavoro con i bastoncini un vero e proprio allenamento atletico.

  • logo hills

Guarda il video con tutte le info del corso!

I corsi base iniziano il sabato pomeriggio, per chi non ha tanto tempo a disposizione organizziamo corsi compatti in un solo giorno, mentre i corsi per il miglioramento della tecnica sono di sabato mattina.

  • Corso base
  • per chi inizia
  • Euro 40
  • I corsi sono di 6 ore, 2 al giorno, iniziano di sabato pomeriggio
  • Miglioramento della tecnica
  • dopo il corso base
  • Euro 15
  • Sabato mattina, corsi di 2 ore.

AL PROSSIMO CORSO MANCANO

0Settimane0Giorni0Ore0Minuti0Secondi

CORSO BASE 2021 settembre sabato 18 dalle 14.30 alle 17.30 e domenica 19 dalle 9.00 alle 12.00 Prenota al 3403362660 Silvia, il corso sarà tenuto dagli Istruttori della Scuola Italiana Nordic Walking e Fidal Silvia Zuffi e Vanni Fagotto presso il Parco di via Bertolini a Portogruaro

LE NOSTRE 4 USCITE SONO GRATUITE!

Uscite settimanali

  • logo hills
  • Lunedì alle 20.00

  • Mercoledì alle 15.00

  • Mercoledì 20.00

  • Venerdì 15.00

  • Venerdì alle 20.00

Vieni a camminare con noi

contattaci per avere maggiori informazioni sull’iscrizione ai corsi

    Questo sito utilizzerà il tuo nome e la tua mail per contattarti. Leggi nella nostra Privacy Policy per maggiori informazioni.

    Accetto (richiesto)